Notifica dei decreti di cittadinanza tramite piattaforma Notifiche digitali

Pubblicato il 1 febbraio 2024 • Anagrafe

Si comunica che, a partire dal 1° febbraio 2024, in base a quanto stabilito con Circolare del
Ministero dell'Interno n.11912 del 10/11/2023 e con Circolari della Prefettura di Roma n. 438755 del 20 novembre 2023 e n. 3071 del 3 gennaio 2024, è attivo il nuovo processo di notifica interamente gestito dalla Piattaforma Notifiche Digitali di PagoPa (SEND). Tale notifica avverrà in via digitale attraverso la verifica della disponibilità di un domicilio digitale associato al richiedente secondo le seguenti modalità:

- indirizzo P.E.C. inserito in Piattaforma per la ricezione di notifiche a valore legale da parte della Pubblica Amministrazione;
- indirizzo P.E.C. del richiedente (ovvero del suo rappresentante legale) eletto dal destinatario presso la PA mittente e comunicato automaticamente alla Piattaforma al momento della notifica;
- indirizzo P.E.C. disponibile nel registro pubblico dei domicili digitali (INAD).

Nel caso in cui il destinatario della notifica non disponga di un domicilio digitale, la Piattaforma Notifiche gestirà anche l'intera fase di notificazione in via analogica attraverso l'invio di raccomandata A/R presso la propria residenza.
Successivamente all'avvenuta notifica del decreto di concessione sarà possibile procedere con la prenotazione dell'appuntamento per il giuramento presso l’Ufficio di Stato Civile, affinchè venga fissata la data del giuramento.

 

31-AREAIVTer-Notifichedecretidicittadinanza

Allegato 1.12 MB formato pdf

allegato3

Allegato 901.59 KB formato pdf